header background
Tu sei qui: Home / Chi siamo / Motivazione

Le Motivazioni di EBC
I mercati finanziari stanno implodendo, la crisi economica si avvita su sé stessa. Si acuisce la crisi monetaria, il consumo viene utilizzato come sostituto della felicità.
Stiamo vivendo una crisi di valori e di senso. Soffriamo a causa delle cattive relazioni, lo stress e la pressione da prestazione; l'economia è condizionata dalla costrizione alla crescita. Aumentano le situazioni di burn-out. Le ingiustizie sociali continuano ad aumentare, i ricchi diventano sempre più ricchi, i poveri sempre più poveri.
Molte persone nel mondo devono riuscire a sopravvivere con 1-2 dollari al giorno.

Mondi animali e vegetali si stanno estinguendo. Facciamo un uso delle risorse, come se fossero infinite: una vera rapina ecologica! Siamo diventati la società dello spreco.

Siamo convinti che il benessere possa essere acquistato. Noi agiamo come se fossimo separati uno dall'altro, ma non è così: siamo tutti in relazione l'uno con l'altro.

Le tensioni sociali aumentano. Vengono fatte guerre per assicurarsi il dominio sulle materie prime. Dilaga la perdita di speranza e la confusione.


Ci sono vie d'uscita verso la speranza?


L’ economia del bene comune vuole indicare una soluzione a questa situazione apparentemente priva di sbocchi, ed attuarla concretamente.