header background
Tu sei qui: Home / download-press / Documenti / Il metodo del consenso sistemico
Il metodo
del consenso sistemico
ridurre il potenziale conflittuale

È possibile prendere decisioni, trovare soluzioni, risolvere problemi in maniera collaborativa e non conflittuale?
Il metodo del consenso è un metodo decisionale che permette di ridurre il potenziale conflittuale favorendo la partecipazione democratica e la distribuzione dei poteri decisionali.
Attraverso il metodo del consenso si attuano processi decisionali che permettono di trasformare le resistenze in proposte, accolte dalla maggioranza. Le singole resistenze, trasformate in soluzioni o proposte valgono come accolte per maggioranza, in quanto rappresentano la minima opposizione globale. Il grado di opposizione viene differenziato in una scala da 0 (nessuna opposizione) a 10 (massima opposizione). Nei processi decisionali si tiene così conto, oltre che delle posizioni maggioritarie, anche delle singole resistenze. Le soluzioni/ proposte vincenti saranno dunque quelle con il minor grado di opposizione ovvero quelle con il minor potenziale di conflitto, realizzando situazioni win-win.

download:

- presentazione consenso sistemico