header background
Tu sei qui: Home

L' ECONOMIA DEL BENE COMUNE

Un modello economico che ha futuro

L'Economia del Bene Comune è un movimento internazionale nato per promuovere un modello economico nuovo fondato sulla massimizzazione del bene comune.
L'EBC è una leva di cambiamento sul piano economico, politico e sociale – un ponte tra un sistema economico ormai vecchio e contraddittorio ed un nuovo modo d'intendere e praticare l'economia.

Vision mission & valori

Può esistere un'economia post-crescita? Un'economia più sociale? Sussidiaria? Più equa, più solidale? Può esistere un'economia più democratica? EBC promuove valori che tendono ad uno sviluppo positivo delle relazioni tra l'uomo e il suo ambiente sociale e naturale: Fiducia, cooperzione, solidarietà, condivisione. Si pone l'obiettivo di trasformare il quadro degli obiettivi degli attori economici soppiantando la ricerca del profitto e della concorrenza con la cooperazione ed il bene comune.

A chi si rivolge:
pagina_partenza
Aziende ed organizzazioni
pagina_partenza
Comuni e regioni
pagina_partenza
Scuole & enti di formazione
pagina_partenza
Persone singole e comunità familiari

Weltweite Wirtschaftsbewegung

EBC IN ITALIA E NEL MONDO

EBC è un movimento globale organizzato in reti nazionali attualmente distribuite in 26 paesi. Coinvolge migliaia di persone, oltre 100 gruppi regionali attivi in tutto il mondo e tavoli di lavoro transnazionali. In Italia e nel Sudtirolo, oltre 100 aziende sostengono l’economia del bene comune, numerose scuole hanno integrato i piani di studi divulgando l'economia del bene comune e alcuni comuni hanno iniziato a studiare ed adoperare il modello. In collaborazione con le Università EBC sta attualmente elaborando un indicatore regionale del Bene Comune.

Video EBC